L’atleta dello Sci Club Sestriere, Matteo Franzoso, primo convocato della delegazione italiana al Trofeo 7 Nazioni ad Obejoch, in Germania, non ha deluso le aspettative vincendo di misura lo slalom gigante. Nonostante l’abbassamento della partenza a causa della nebbia nella parte alta del percorso, Matteo si è infatti imposto di un secondo su 38 secondi di gara sul francese Victor Gaydon Cortillet e lo statunitense Bridger Gile. Peccato per l’uscita di gara nello slalom speciale, disciplina in cui Matteo è al momento al culmine della forma.  Il Confronto Internazionale 7 Nazioni di sci alpino, ha visto al via moltissimi talenti italiani, francesi, svizzeri, tedeschi, austriaci, statunitensi e del Principato del Liechtenstein, un assaggio di quello che potrà essere il futuro dello sci alpino mondiale.